La mia prima intervista.

Venghino Signori, venghino.

Questa sera, solo per voi, propongo la mia prima intervista, la più sudata e agognata intervista della mia vita, già lo so. Detto chiaramente terra terra, l’improvvisato colloquio è stato semi studiato nell’arco di mezz’ora perché la responsabile iniziale è stata poco bene e io l’ho dovuta sostituire. Panico, paura, ansia e agitazione! Il lavoro finale non è esattamente ciò che speravo e che volevo in realtà condividere. Non so quando mi ricapiterà di fare una bella chiacchierata sulla professione e sulla vita dell’intervistato e ricavarne le tre pagine iniziali di intervista che sono state poi tagliuzzate, dimezzate, strappate per problemi tecnici e di redazione. Il mio fortunato incontro è avvenuto con Bianco, cantautore milanese che non ha avuto peli sulla lingua nel raccontarmi ciò che gli è accaduto dopo la pubblicazione di Nostalgina (2011) e di La Storia del Futuro (2012).

Potete trovare il mio incontro fortunato a questo link: intervista a Bianco per melty.it.

Nonostante tutto, sono contenta dell’occasione avuta e spero un giorno di poter trasmettere ciò che veramente vorrei. I progetti nella mia mente cominciano a prendere forma e forse comincio a vedere quello che vorrei un giorno. Forse eh!

Annunci

6 thoughts on “La mia prima intervista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...