La magia della favole ad ogni età

Tutti siamo cresciuti accompagnati dal mondo delle fiabe e chi nega è semplicemente troppo invecchiato dentro per poterlo affermare. Ognuno di noi da bambino immaginava l’esotico pieno di strani mostri o orridi animali che il pretendente della mano della giovane figlia del re doveva affrontare per poter arrivare a lei, la bellissima principessa. Gli stereotipi delle Fiabe, quelle pure e fini a se stesse, son quelli che proprio vi stanno passando ora per la testa: prendeteli, immaginateveli e poi guardare Les Contes de la Nuit.

Non tradotto in italiano, ma facilmente reperibile in lingua inglese o francese, Les contes de la Nuit è l’ultimo lavoro, ormai del 2011, del francese Michel Ocelot, il creatore di Kirikù e la strega Karabà (disponibili . Regista, animatore, illustratore e autore, Michel Ocelot ha sempre dimostrato di amare più di tutto il linguaggio della fiaba che consente ai suoi spettatori di essere trascinati in posti inesplorati: ambientazioni e paesaggi così diversi dai nostri sembrano quasi rifarsi ad archetipi e miti universali dentro i quali i bambini sanno riconoscersi, e perché no, anche gli adulti.

La tecnica è la più suggestiva e fantasiosa che abbia mai visto, la cosiddetta Silhoutte Animationi personaggi, i monumenti e gli oggetti in primo piano sono visibili solo come silhoutte nere, i cui contorni contrastano con i fondali variopinti, illuminati e ricchi di colore e di forme così come contrastanti sono i solo occhi illuminati e l’interno delle finestre dei palazzi dalle architetture arabesche. Come non si poteva adattare questa tecnica alla magia del mondo arabo, alla magia della fiaba e dei posti fantasiosi in cui ci trascina Ocelot?

L’escamotage è semplice quanto brillante e intrigante: ognuna delle sei fiabe viene sognata, inventata e ricreata da una giovane compagnia e un vecchio signore che casualmente si ritrovano in un vecchio cinema abbandonato. Perché tornare a casa e impedire alla propria fantasia di evadere? Perché non inventare storie, renderle reali e poi continuare e continuare con questo trucco fino a quando esaurisce la fantasia?

Michel Ocelot ha colpito ancora pur proponendo racconti già presenti nel suo Dragons et Principesses. D’altronde come resistere a nemmeno due ore di fuga dal mondo e atmosfere da Mille e una Notte?

Annunci

2 thoughts on “La magia della favole ad ogni età

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...